Visitare Expo alloggiando a Varese

by Cristina on 09/2015

Casa Gervasini

Expo Milano 2015 è il più grande evento sull’alimentazione mai realizzato. L’esposizione mediatica dell’evento sta lentamente cambiando il modo di pensare offrendoci la possibilità di una maggior sensibilizzazione ai concetti di Km0, qualità e origine controllata dei prodotti alimentari, base della nostra nutrizione e salute.

Expo è un’occasione unica per visitare la città di Milano e il territorio circostante, ma anche per garantire ad aree meno note di godere dei benefici del turismo indotto.

La provincia di Varese costellata di laghi e immersa nel verde, è certamente una delle zone più interessate dal turismo collegato a Expo con punte di 40% di crescita nell’occupazione alberghiera.

Varese si trova a pochi chilometri dall’aeroporto intercontinentale di Malpensa e può rivelarsi una buona base in cui alloggiare a costi ridotti, con la possibilità di scegliere soggiorni non convenzionali in strutture immerse nella natura.

Vi suggeriamo un tour della città di Varese prenotando presso il residence Casa Gervasini nato nei primi del 900 come casa padronale con annesse scuderie tutt’oggi utilizzate per cavalli da corsa di cui si possono ammirare le gesta nel vicino ippodromo.

Casa Gervasini è un bed and breakfast gestito in maniera familiare gemellato con un vicino agriturismo in cui  assaporare la cucina genuina tipica della tradizione lombarda. L’Azienda Agricola Nicolini propone pietanze realizzate con derrate prodotte in azienda o provenienti da aziende agricole consorziate del territorio al fine di offrire agli ospiti il rispetto della tradizione gastronomica locale. Un modo per rimanere in tema con i propositi nutrizionali promossi da questa edizione dell’esposizione universale. Alle volte, non serve andare lontano per trovare luoghi d’incanto.

{ 0 comments… add one now }

Commenta Adesso! Leave a Comment!

Previous post:

Next post: